La Locride conta tre logge massoniche in meno

Lun, 16/03/2015 - 10:26
La scure del Grande Oriente cala su Siderno, Gerace e Brancaleone

In questi giorni, la massoneria ha cambiato nettamente il proprio volto. A seguito di verifiche interne, infatti, pare che i vertici del Grande Oriente d'Italia abbiano deciso per la chiusura delle logge di Siderno, Gerace e Brancaleone, dopo accertamenti che rivelerebbero il legame stretto dei propri membri con alcuni esponenti di 'ndrangheta. Già alla fine del 2014, era stato emanato un decreto che dichiarava l'attenzione del Gran Maestro su queste tre sezioni e, in particolar modo, sulla non semplice condizione della loggia di Gerace e la cancellazione di altri gruppi, come quello di Caulonia. Un caso più unico che raro, quello della chiusura e dell'attenzione rivolta a così tanti circoli sorti a pochi chilometri di distanza, che testimonia come anche all'interno della massoneria si cominci a fare molta attenzione ai frequentatori di Templi e alle loro abitudini.

Rubrica: 

Notizie correlate