La splendida Casa Museo "Del Pozzo" di Mammola

Lun, 14/11/2016 - 17:20

A Mammola sorge una suggestiva casa museo, un antico Palazzo gentilizio che un tempo apparteneva alla famiglia Del Pozzo: oggi parte dell’antico manufatto è di proprietà della famiglia Giuseppe Spatari di Mammola, che lo ha recuperato per preservare le tracce di un'epoca e delle personalità che l'hanno vissuta. Si tratta di un'abitazione trasformata in museo in cui è possibile ammirare, lungo un percorso espositivo, cimeli, documenti, tele e oggetti di vario uso. L'origine delle case museo è da ricercare intorno alla metà del XIX secolo in un'epoca in cui l'alta borghesia subiva il fascino del collezionismo; le case museo erano volute e allestite dagli stessi proprietari-collezionisti come esternazione del proprio gusto ed erano piuttosto un'esibizione di cimeli e collezioni che vere e proprie abitazioni. In Europa le prime case museo vennero inaugurate in un periodo anteriore alla prima guerra mondiale. Con l'avvento della guerra molte di esse andarono distrutte. La casa Museo “Del Pozzo" di Mammola, essendo stata l'abitazione della famiglia Del Pozzo, fu frequentata da importanti personalità del mondo militare e religioso tra le quali Nicodemo Del Pozzo, sindaco di Mammola dal 1870 al 1895.

 

Rubrica: 

Notizie correlate