La storica macelleria Nocera aderisce al progetto del Maiale nero d’Aspromonte

Sab, 25/07/2020 - 19:30

La macelleria “Nocera”, ad Ardore, entra a far parte delle attività che, nella Locride, hanno scelto di offrire la qualità dei prodotti del territorio ai propri clienti, come le carni prelibate del Maiale Nero d’Aspromonte. Grandi sono le richieste da parte dei clienti, che chiedono sempre più spesso di mangiare sano e iniziano a pensare di curarsi con i prodotti genuini. Per fortuna, in zona, è nato il consorzio degli allevatori del Maiale Nero d’Aspromonte, che riunisce molte aziende che allevano questo tipo di animale, che viene anche certificato. Questa macelleria, con il suo storico proprietario Mimmo Nocera, punta sulla carne pregiata di questo animale, di cui è lui stesso allevatore diretto. Infatti, del Maiale Mero afferma: «La gente cerca prodotti del territorio, soprattutto dopo il Covid-19 e noi cerchiamo di soddisfare al meglio le richieste dei nostri clienti, anche perché, sul Maiale Nero d’Aspromonte, esiste una specie di corsa all’oro, tutti lo chiedono anche se costa il doppio rispetto al maiale bianco. È evidente che la gente, dinanzi alla qualità, sceglie di non badare a spese». Nocera, inoltre, fornisce molti ristoranti del territorio delle carni di altissima qualità.

Rubrica: 

Notizie correlate