Legge elettorale incostituzionale: Wanda Ferro entra in consiglio regionale

Mar, 22/11/2016 - 18:34

Dopo settimane di attesa è finalmente giunta la sentenza della Consulta in merito alla legge elettorale sotto l’egida della quale si è svolto il rinnovo della giunta regionale calabrese. È stato dunque accolto il ricorso di Wanda Ferro, che aveva dichiarato incostituzionale la legge elettorale con la quale Mario Oliverio aveva avuto la possibilità di organizzare una squadra di governo all’interno della quale non figurasse il miglior candidato alla presidenza della Regione risultato sconfitto all’esito delle votazioni. Per quanto non sia a rischio, dunque, l’intero assetto della giunta regionale, resta il fatto che, al più presto, dovrà liberarsi un seggio per lasciare spazio proprio all’esponente di centrodestra Wanda Ferro, inizialmente esclusa da una legge emanata in prorogatio seppure in assenza dell’urgenza.
Fonte: corrieredellacalabria.it

Rubrica: 

Notizie correlate