Lo scioglimento del comune di Siderno si baserebbe su ragioni prive di fondamento

Ven, 30/11/2018 - 17:10

La deputata azzurra Renata Polverini ha presentato in Parlamento un'interrogazione in cui si chiede di fare luce sullo scioglimento del consiglio comunale di Siderno. Due, in particolare, sono i dubbi sollevati dalla deputata di Forza Italia. Il primo riguarderebbe i rapporti tra l'amministrazione Fuda e la ditta "Italcostruzioni", vincitrice dell'appalto per la costruzione del Palazzetto dello Sport, l'altro è relativo alla gestione economico-finanziaria e dei tributi che ha ingenerato perplessità nella commissione d'accesso. All'interno dei documenti a disposizione del comune vengono smontate entrambe le ragioni che hanno portato allo scioglimento del consiglio comunale di Siderno. Pertanto la deputata ha chiesto al governo quali iniziative intenda adottare dal momento che lo scioglimento si baserebbe su fatti che appaiono privi di fondamento.

A breve saranno forniti maggiori dettagli.

Rubrica: 

Notizie correlate