Locri: Marcia indietro dell’IIS “Oliveti Panetta”

Sab, 12/09/2020 - 13:00

Una settimana fa avevamo scritto dello scontro tra il sindaco di Locri Giovanni Calabrese e la preside Autelitano, scontro causato per la data di inizio delle lezioni. Nonostante la Regione, infatti, aveva stabilito che in Calabria le lezioni sarebbero iniziate il giorno 24, l’istituto Oliveto-Panetta aveva intenzione di anticipare l’apertura al giorno 17. 
Ieri una nota del sindaco Calabrese ha specificato che da una visita degli ispettori ministeriali nella struttura scolastica, avvenuta lo scorso 8 settembre, hanno confermato che l'autonomia scolastica non consente di poter derogare alle date di inizio e fine anno scolastico per come stabilito dalla regioni e autorizzate dal Ministero della Pubblica Istruzione. La scelta della Regione Calabria e di altre sei regioni in Italia di iniziare la scuola il 24 settembre è stata decisa per chiare e gravi esigenze sanitarie. Il sindaco ha desiderato anche raccontare che ha avuto una lunga e garbata telefonata con la Dirigente scolastica, Dott.ssa Giovanna Autelitano, con la quale hanno chiarito e chiuso l'increscioso scontro istituzionale.
Spiace, continua il sindaco, che qualcuno abbia scelto la scuola ed approfittato della particolare situazione per scatenare una battaglia ideologica contro il Sindaco della città.
Dunque tutto si è risolto nel migliore dei modi, ora si attende con trepidazione da parte di presidi, docenti, genitori e alunni l’inizio di questo nuovo e per certi versi avventuroso  anno scolastico.

Rosalba Topini

Rubrica: 

Notizie correlate