Locri: A quando un intervento per sistemare il manto stradale di Paterriti?

Gio, 23/07/2020 - 17:30

 Come Comitato civico, nell'ambito delle azioni di supporto volte a garantire e tutelare l'affermazione dei diritti pubblici essenziali, accogliamo e sosteniamo le indifferibili esigenze di tutela all'incolumità di beni e persone, messa in serio pericolo dallo stato di avanzato dissesto nel quale versa la strada (a gestione provinciale) che conduce verso la località Paterriti di Locri (RC).
Paterriti è una porzione di territorio locrese posta all'apice di una collinetta, la cui strada risulta essere in salita, stretta e caratterizzata dalla presenza di numerose curve.
L'asfalto irreparabilmente danneggiato, il manto dissestato con andamento irregolare, gli smottamenti, le buche profonde e la presenza di sconnessioni stradali, comprimono significativamente il diritto dei Cittadini alla sicurezza nella circolazione veicolare e pedonale, mettendo a repentaglio la vita delle persone con probabili ricorrenti incidenti stradali e cagionando ricorrenti, sistematici danni alle vetture oltre a deformare fattivamente il perseguimento degli obiettivi collettivi di decoro urbano.
In alcuni periodi dell’anno, in corrispondenza delle piogge autunnali - ormai prossime - raggiungere la frazione Paterriti di Locri diviene impresa ardua ed oggettivamente pericolosa, a causa dell'assenza di adeguati interventi di monitoraggio e manutenzione del manto stradale, di natura ordinaria e straordinaria.
Tali criticità sono state sollevate diverse volte dal nostro Comitato e, più recentemente, dai Cittadini residenti attraverso una raccolta firme (protocollata con nota 10.07.2019) presso gli Enti competenti.
Si richiede un intervento celere, volto a ridurre i gravi disagi ed i pericoli legati alla viabilità della strada provinciale indicata, raffigurando la sicurezza delle persone - nella circolazione stradale - una tra le finalità primarie di ordine sociale ed economico che lo Stato deve perseguire.
Con la finalità esclusiva del dialogo e della collaborazione tra Cittadini ed Enti preposti all'amministrazione, all'erogazione e alla tutela dei servizi e dei diritti pubblici, nell'interesse esclusivo di tutti, formuliamo la presente istanza e ci rendiamo disponibili a forme di cooperazione.

Il Presidente
Avv. Ornella Monteleone

Rubrica: 

Notizie correlate