Magorno: Se la Lanzetta sa qualcosa, che faccia regolare denuncia!

Sab, 04/04/2015 - 19:44
Risposta del segretario regionale del PD alle allusioni dell’ex Ministro degli Affari Regionali. È polemica.

Dopo le dichiarazioni della mattinata di Maria Carmela Lanzetta, interviene duramente l’onorevole Ernesto Magorno, segretario regionale del PD e membro della commissione parlamentare antimafia. «Interrogata sulle motivazioni che l’avevano spinta rinunciare all’incarico propostole da Oliverio e sulla questione De Gaetano, la Lanzetta affermò, com’è riportato agli atti, che i due fatti erano da lei considerati completamente separati e la che la sua decisione era di carattere esclusivamente politico. Pertanto - conclude l’onorevole - se la Lanzetta ha da denunciare con precisione fatti, riferiti alla Giunta regionale ed ai suoi componenti, ha il dovere di riferirli alle competenti Procure della Repubblica e di renderli noti pubblicamente nei salotti televisivi con metodi allusivi e gravemente inquinanti del clima politico». Quale che sia la verità (che la Lanzetta sappia davvero qualcosa o stia cercando di giustificare ancora una volta la sua decisione che rimane, comunque, personale e rispettabile in quanto tale), siamo sicuri che la polemica innescata con le dichiarazioni di questa mattina non sarà destinata a scemare tanto presto. Fonte: ildispaccio.it

Rubrica: 

Notizie correlate