Marina di Gioiosa Jonica: trovati. Rinvenuti 67.500 euro falsi.

Dom, 22/06/2014 - 20:56
Nella casa di un diciottenne attualmente irreperibile
Nella giornata di ieri, durante un servizio di controllo del territorio svolto dai Carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica, dell’11° Battaglione “Puglia” e unità cinofile del Gruppo Operativo Calabria di Vibo Valentia, sono state denunciate due persone di Marina di Gioiosa Jonica, rispettivamente: 
 
- un 18 enne, al momento in stato di irreperibilità, per detenzione ai fini di spendita di banconote false. In particolare, i Carabinieri, alla presenza dei genitori del prevenuto, hanno rinvenuto nella sua camera da letto 135 banconote in tagli da 500 euro (pari a 67.500 €), che al termine degli accertamenti condotti dai militari dell’Arma sono risultate false e pertanto poste sotto sequestro;
 
- un 32enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sorpreso a detenere presso la sua abitazione una pianta di canapa indiana e 80 grammi della medesima sostanza già suddivisa in dosi. 
Autore: 
lr
Rubrica: 

Notizie correlate