Monasterace, Bucchino: "Grazie per aver votato la serietà"

Mer, 29/05/2019 - 12:20

Il risultato elettorale delle europee e delle amministrative locali è motivo di soddisfazione personale e per la comunità del Partito Democratico di Monasterace. Desidero ringraziare gli elettori per aver voluto premiare la serietà, la compostezza e la consistenza del contributo d’innovazione coraggiosa che con grande impegno abbiamo messo in campo nel precedente Consiglio Comunale e fra la gente, per la crescita e lo sviluppo della nostra Monasterace. Voglio ringraziare con sincera riconoscenza tutti i componenti il Direttivo, gli iscritti ed i simpatizzanti del PD che ci hanno sostenuto e supportato in questi anni. E che hanno dimostrato di aver ben inteso ed apprezzato il messaggio positivo e di prospettiva che abbiamo promosso - già dalle precedenti comunali - coltivandolo con passione, trasparenza e determinazione, senza mai scendere sotto il livello di civiltà che abbiamo scelto di rappresentare nella società. Ringrazio di cuore i candidati indicati dal PD e i tanti amici che si sono mobilitati per sostenerli con uno straordinario sforzo di collaborazione. Determinante per la vittoria della nostra lista è stato il contributo di idee e di voti fornito (ben 450 preferenze su 1.057). Esce sconfitta (speriamo definitivamente) la solita e nota “centrale della divisione” che - anche in questa tornata elettorale - si è puntualmente e pesantemente messa in azione da un lato per impedirci di diventare finalmente un paese normale, civile ed aperto al futuro e dall’altro per interrompere, ancora una volta, l’aspirazione di questa comunità a ritrovarsi unita, a lasciarsi indietro i risentimenti del passato ed a respingere il piano del confronto basato sull’insulto sistematico. Un pensiero personale lo rivolgo al candidato a Sindaco della Lista n°2. Conosco benissimo, per averlo vissuto personalmente, quanto è duro il peso della sconfitta. Non ho certo intenzione di dare consigli e suggerimenti a Carlo e, tuttavia, per l’esperienza che come ex minoranza abbiamo maturato sul campo, avverto il dovere di sollecitarlo con sincero rispetto a riconsiderare le sue valutazioni. E di trovare un proprio modo di contribuire utilmente a far crescere la nostra comunità, anche in un ruolo diverso da quello immaginato. Concludo con i complimenti ai compagni eletti e non eletti della lista n°1 ed al Sindaco rieletto, invitando i nostri concittadini a partecipare attivamente alla vita amministrativa del Comune, anche con sollecitazioni puntuali per stimolarci a migliorare e indirizzare meglio l’attività dell’Amministrazione. Infine, ai nostri iscritti e simpatizzanti daremo presto appuntamento per raccogliere le loro indicazioni e concordare insieme - come sempre abbiamo fatto - i modi e i contenuti della nostra delegazione in Consiglio Comunale.

GRAZIE SEMPRE E SEMPRE AVANTI.

Il Segretario del Circolo TEODORO BUCCHINO

Rubrica: 

Notizie correlate