Nicolò: “Bocale sta scomparendo nell’indifferenza delle istituzioni”

Gio, 02/03/2017 - 16:14

COMUNICATO STAMPA - “Sta scomparendo nell'indifferenza delle istituzioni  preposte, il  litorale di   Bocale, flagellato dalle mareggiate ed ora dai marosi dello scirocco. Su quel tratto di fascia costiera , ormai, i danni sono ingenti e incombono rischi pesanti su strutture private, alberi e impianti di illuminazione pubblica”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia alla Regione, Alessandro Nicolò', che ha incalzato nuovamente il presidente della Giunta Mario Oliverio con un'interrogazione a risposta immediata presentata il 28 febbraio scorso. “ Non si riesce ancora  a comprendere  perché ritarda l'inizio dei lavori di ripascimento della costa di Bocale- dichiara il capogruppo di Forza Italia-. 
Più volte  mi sono occupato  del problema anche rivolgendo alla Giunta   Regionale due interrogazioni , nel  luglio 2015 e nel marzo 2016.
L'unica risposta scritta  è  solo del 6 maggio 2016 in cui si indicava il mese di settembre dello stesso anno quale termine per l'inizio dei lavori. Ancora oggi sul litorale di Bocale non risulta effettuato alcun intervento.  
Con un' ennesima interrogazione si chiede espressamente al Governatore  Oliverio di sapere quali siano le cause ostative che non consentono l'avvio dei lavori.
Le preoccupazioni sono maggior- conclude l'esponente politico-  considerando che è difficile immaginare interventi strutturali e progettuali quando non si riesce ad affrontare e risolvere una problematica prioritaria per la salvaguardia del territorio”.

Rubrica: 

Notizie correlate