Noi con Salvini interviene sui problemi dell’aeroporto di Reggio

Lun, 09/10/2017 - 17:00

In questa battaglia anche Noi con Salvini è qui per Reggio, per la difesa di questo territorio. Il problema aeroporto è la dimostrazione plastica di come la politica negli ultimi anni abbia fallito e che non sia in grado di far cambiare lo stato delle cose. Il governo nazionale, la Regione, il Comune targati Partito Democratico non hanno dato risposte adeguate ai bisogni dei cittadini, ciò è molto grave. La città è stanca anche per altri motivi, attraversa un momento "medievale" ma non intende piegarsi a logiche che non siano quelle degli interessi di Reggio.
Sono pochissimi i voli, con orari scomodi, con prezzi eccessivi, basti pensare a quei cittadini bisognosi di cure mediche e alla ricaduta turistica per la mancanza di flussi, mettendo in ginocchio l'intera comunità, dimenticando che la città possiede due Patrimoni dell'Umanità quali i Bronzi di Riace. Una città metropolitana non può permettersi di non avere un aeroporto che funzioni come tale. Le scelte della classe dirigente attuale hanno portato a questi risultati, che hanno negato il diritto alla mobilità dei cittadini.
Al tempo per la costituzione della città metropolitana, oltre al Sindaco Scopelliti fu determinante l'apporto del ministro Calderoli come anche il ministro Maroni per la costituzione dell'agenzia dei Beni Confiscati, insieme al ministro Castelli contribuendo alla costruzione del nuovo Palazzo di Giustizia di Reggio Calabria, tutti e tre della Lega, lasciando un impronta del partito in una città del sud già da quasi un decennio, che non è da poco.
Una comunità come Reggio Calabria però, deve farsi rispettare. Chi governa ha il dovere di dare risposte. I parlamentari che avrebbero dovuto rappresentare i loro cittadini sono latitanti da lungo tempo, dove sono? E quali sono le azioni prodotte per la tutela di questo territorio?
Noi con Salvini Reggio Calabria chiederà ai propri parlamentari di spingere per una soluzione in qualche modo efficace, trattandosi di una grande emergenza sociale ed economica di una comunità fortemente penalizzata. Bisogna constatare che una certa politica non bada alla risoluzione dei problemi e dei bisogni del cittadino ma li utilizza purtroppo per una contrapposizione politica danneggiando Reggio. La politica quando vuole, sa trovare mille soluzioni affinché il problema si risolva, ma deve essere una politica forte, capace e autorevole. Se le istituzioni dormono, la città no. E noi siamo qui per testimoniarlo e trasmettere le nostre istanze territoriali attraverso il vertice di Noi con Salvini.

Francesco Recupero
responsabile organizzativo Noi con Salvini per la città metropolitana

Rubrica: 

Notizie correlate