Panti Barberi: "Bovalino mon amour"

Lun, 05/04/2021 - 18:00

La storia calcistica di Pantaleone "Panti" Barberi, storico calciatore catanzarese giunto nella Bovalino degli anni '70, che non dimentica l'attaccamento viscerale dei tifosi per la squadra e i bei tempi passati a fare "assist".

Ecco un estratto dell'intervista di Giorgio De Filippis:

"Corrado Arona mi ha detto: ”Io lo chiamavo il Maestro”. Il riferimento è a Pantaleone “Panti” Barberi, nato il 6 gennaio 1950, valido calciatore del Catanzaro ed ottimo allenatore … Nella stagione 1970\71 facevo parte della formazione primavera, ma quando la compagine del capoluogo, guidata da Gianni Seghedoni, è andata in serie A, la Società giustamente ha pensato di rinforzarsi con giocatori di esperienza, inviando i giovani a fare esperienzanelle squadre dilettantistiche del catanzarese ed anche in Sicilia."

 
Per continuare a leggere, scarica e sfoglia il nuovo numero della Riviera a questo link in PDF: https://bit.ly/3fLpPCi
Autore: 
Giorgio De Filippis con Panti Barberi
Rubrica: 

Notizie correlate

Siderno, Pietro Fuda sott’accusa: il 5 luglio la decisione sul rinvio a giudizio

Ven, 16/04/2021 - 17:57
Oggi si doveva svolgere l’udienza preliminare sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla procura distrettuale di Reggio Calabria nel procedimento penale che vede tra gli indagati l’ex sindaco di Siderno Pietro Fuda, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa