Placanica animata anche quest’anno da “Borghinfiore”

Lun, 14/08/2017 - 16:30

A Placanica, l’8 e il 9 agosto appena trascorsi, organizzata dall’amministrazione comunale del sindaco Condemi, è andata in scena l’edizione 2017 del “Borghinfiore”.
Come al solito, il puro divertimento e l’arte gastronomica associati a diverse bancarelle di artigianato locale e soprattutto alla bellezza naturale di questo piccolo centro dell’entroterra jonico sono stati la calamita che ha attratto anche quest’anno qualche migliaio di visitatori. La macchina organizzativa, pure stavolta ha dato il massimo sebbene partita in lieve ritardo a causa delle elezioni amministrative svoltesi a Giugno, allestendo un programma attraente e piacevole, con spettacoli musicali e intrattenimento, arte di strada e animazioni col contorno di  zeppole, dolci, panini e prelibatezze varie dell’arte culinaria locale. Il tutto incorniciato dagli addobbi e decori nelle vie del centro storico, realizzati sapientemente dal gruppo donne ‘Laura Niutta’, che ormai opera a Placanica da diversi anni. La caratteristica di quest’anno molto apprezzata è stata un tappeto di fiori della lunghezza di 30 metri, realizzato dalla pro loco ‘Il Tempio’ di Monasterace, all’ingresso del centro storico dove un tempo era situato il ponte levatoio. Da registrare, tra le presenze, due dirigenti di spicco del FAI: Lia Paravati, presidente regionale e Titty Curinga, responsabile della zona Locride-Piana. Nonostante ‘Lucifero’, anche quest’anno, si sono vissuti due giorni all’insegna della spensieratezza con parsimonia e moderazione in un luogo, a giudizio di tutti, ben tenuto, pulito e accogliente.

Pasquale Aiello

Notizie correlate