Reggio Calabria: cento reggini chiedono l'annullamento delle elezioni comunali

Sab, 09/01/2021 - 11:50
Dopo lo scandola dei brogli elettorali, il comitato "Reggio non si broglia" scrive al Capo dello Stato

Si sono rivolti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e quello della Camera Roberto Fico, al premier Giuseppe Conte e al presidente della Consulta Giancarlo Coraggio.

Hanno scritto una lettera e l’hanno firmata i cento reggini promotori del comitato “Reggio non si broglia” per chiedere l’annullamento delle elezioni comunali dopo lo scandalo dei brogli elettorali scoperto dalla Digos della Questura coordinata dalla Procura della Repubblica.

Fonte: Gazzetta del Sud

Rubrica: 

Notizie correlate