Reggio Calabria: padre e figlio gambizzati all’interno di un bar

Gio, 02/04/2015 - 17:39
È accaduto nelle prime ore del pomeriggio. Sul posto sono accorsi i Carabinieri, che hanno immediatamente aperto le indagini.

Un padre e un figlio di cui non sono state rese note le generalità si trovavano all’interno di un bar in contrada Oliveto, a Reggio Calabria, quando un individuo con il volto celato da un passamontagna ha fatto irruzione armato nel locale ferendoli deliberatamente alle gambe prima di fuggire. Sul posto sono accorsi i carabinieri, che hanno prestato soccorso ai due sui quali si indaga, per cercare di comprendere quali siano le motivazioni che hanno spinto qualcuno a renderli oggetto di un palese atto di gambizzazione. Fonte: ilDispaccio.it

Rubrica: 

Notizie correlate