A Reggio il convegno “La Letteratura del Novecento: Pirandello e Alvaro”

Mar, 28/03/2017 - 12:25

COMUNICATO STAMPA - Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e il Circolo Culturale Rhegium Julii, con la collaborazione del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, giovedì 30 marzo c.m., alle ore 16.45, presso la Sala convegni dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, organizzano il convegno “La Letteratura del Novecento: Pirandello e Alvaro”. Interverranno: prof. Salvatore Berlingò, Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri “D. Alighieri” di Reggio Calabria; dott. Giuseppe Bova, Presidente dell’Università per Stranieri “D. Alighieri” di Reggio Calabria; prof.ssa Mafalda Pollidori, Direttivo del Rhegium Julii. Relazioneranno: prof. Paola Radici Colace, ordinario di Filologia Classica dell’Università di Messina che parlerà sul tema “Pirandello: spazio e tempo dalla fisica al nichilismo”; prof. Giuseppe Rando, ordinario di Letteratura Italiana dell’Università di Messina, si soffermerà su “L’ultimo Corrado Alvaro tra politica, giornalismo e letteratura”. Coordina l’incontro Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Di Pirandello e Alvaro, due grandi protagonisti della grande letteratura italiana, verranno evidenziati aspetti noti e anche misconosciuti che evidenziano la luminosa perennità delle loro opere.

Notizie correlate