Riace, denunciato uomo per atti contrari alla pubblica decenza e guida in stato d'ebbrezza

Ven, 18/10/2013 - 16:52

A Riace, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà C.A. , di 66 anni,pensionato, incensurato, per atti contrari alla pubblica decenza e guida in stato d’ebbrezza. Nella tarda serata di mercoledì l’uomo era stato sorpreso dai militari mentre in evidente stato d’ebbrezza si era in parte denudato, ed aveva tentato la fuga, inveendo contro i carabinieri, venendo poi bloccato dopo un rocambolesco inseguimento in auto.

Rubrica: 
Tags: 

Notizie correlate