Roma: il giudice sidernese Marvasi aggredito con un coltello

Sab, 18/03/2017 - 12:11

Brutto spavento per Tommaso Marvasi, presidente della IX sezione (Imprese) del Tribunale civile di Roma e originario di Siderno che, lunedì sera, è stato aggredito da una persona armata di coltello. Saputa la notizia, la nostra redazione ha contattato il giudice, più volte venutoci a trovare in redazione per questioni professionali e di amicizia, che ci ha raccontato di essere stato avvicinato da un conoscente con risaputi trascorsi psichiatrici che, diversi anni fa, aveva cercato di aiutare. Senza una ragione apparente, l’uomo si è avvicinato alla sua auto, che aveva un finestrino semiaperto e ha cercato di affermare il giudice che si trovava all’interno dell’abitacolo. Trovata la forza di reagire, Marvasi è riuscito a far partire l’auto e rifugiarsi nel vicino commissariato romano di Villa Glori. Immediatamente scattata la caccia all’uomo da parte delle forze dell’ordine, l’autore dell’aggressione è stato rintracciato pochi minuti dopo dalla polizia che, condotta una perquisizione dell’indiziato, ha scoperto che aveva con sé un affilato coltello da sub.

Rubrica: 

Notizie correlate