Scioglimento di Cassano: la relazione nelle mani dei dipendenti comunali

Sab, 04/08/2018 - 17:40

La relazione senza “omissis” firmata dal Prefetto di Cosenza e dall’ex Ministro dell’Interno Marco Minniti, che ha decretato lo scioglimento del comune di Cassano per infiltrazioni mafiose, sarebbe stata trovata nelle mani di due dipendenti comunali. Una fuga di notizie gravissima, sulla quale stanno indagando i commissari prefettizi Rita Guida e Mario Muccio, che gestiscono l’amministrazione controllata del comune dallo scorso 22 novembre. Il ritrovamento di queste carte tra le mani dei dipendenti comunali costituirebbe un episodio ancora più grave in considerazione del decadimento del segreto istruttorio che va a rappresentare, considerato che la relazione dovrebbe essere quella sulla quale i giudici decideranno l’incandidabilità o meno dell’ex sindaco Gianni Papasso e dei consiglieri comunali Luciano Gaetani e Luigi Garofalo.

Rubrica: 

Notizie correlate