Sei ragazzi di Bovalino al centro di uno scambio cultural-musicale con la Russia

Dom, 27/10/2019 - 19:00

Venerdì 18 ottobre, al Palazzo della Scienza e della Cultura Russa che si trova presso l’ambasciata di Russia a Roma, si è svolto il “Festival della Canzone Tatara”, una manifestazione canora che ha permesso la realizzazione di un gemellaggio tra i ragazzi russi e gli allievi cantanti dell’accademia musicale ABC di Bovalino, che ha per presidente il maestro Costantino Scaglione. I ragazzi esibitisi durante la manifestazione sono stati scelti direttamente dal referente italiano per la Russia Rafis Khusnutdinov, tenore che è stato ospite d’onore al saggio di fine anno dell’accademia musicale ABC e ha selezionato Lidia Crinò, Giovanni Misiano, Giuseppe Patea, Francesca Presto, Caterina Zito e Sirya Zucco in rappresentanza della musica italiana. Uno scambio cultural-musicale che sarà semplice preambolo di una collaborazione continuativa, che sarà rinsaldata prossimamente da un viaggio dei nostri ragazzi in Russia per partecipare a una manifestazione gemella.

Rubrica: 

Notizie correlate