Sequestrati beni per 800.000 euro alla 'ndrangheta

Gio, 27/03/2014 - 19:11

Sono stati definitivamente confiscati ville, appartamenti e terreni per circa 800mila euro al boss della ‘ndrangheta Pasquale Maranfdo e ai suoi complici Michele Franco e Antonio Giuseppe Trimboli. Il sequesto e’ stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Torino al termine di un lungo iter giudiziario. Confiscate una villa a Trezzano sul Naviglio (Mi), un appartamento a Rozzano (Mi), una villa con annesso terreno a Platì (Rc) ed un’ulteriore unità abitativa a Volpiano (Torino). Gli accertamenti patrimoniali furono avviati dalle Fiamme Gialle nel 1993, successivamente agli arresti, per il reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, degli indagati delle maxi operazioni “Riace” e “Ghost”, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia.

Notizie correlate