Siderno: scoperto arsenale

Ven, 22/09/2006 - 00:00

Nell’ ambito di una operazione anticriminalita’ nel Reggino sono stati arrestati due fratelli, Angelo e Pierluigi Zimbalatti, di Siderno trovati con armi e munizioni. Ai fratelli Zimbalatti i poliziotti hanno sequestrato un Kalashnikov, otto fucili di vario calibro, due pistole, un congegno puntatore laser per pistola, ed un passamontagna. Le armi sono state trovate in un vecchio rudere adibito a stalla ed a deposito, a pochi metri dall’abitazione dei due fratelli.

Autore: 
Redazione
Rubrica: