Siderno: Torna in libertà Rocco Tavernese

Mar, 16/08/2016 - 11:51

È stato scarcerato il sidernese Rocco Tavernese, alias "Robertino", coinvolto nell’ambito dell’inchiesta Falsa Politica. Tavernese torna in libertà in seguito alla decisione della Tribunale della libertà di Reggio Calabria in composizione di giudice dell’appello. Il tribunale ha accolto il ricorso proposto dai difensori, avvocato Antonio Speziali e avvocato Domenico Piccolo, inizialmente rigettato dalla Corte di Appello di Reggio Calabria. L’indagine Falsa Politica nasceva dall’ascolto dei dialoghi all’interno della lavanderia “Ape Green” tra Giuseppe Commisso, esponenti di altre ‘ndrine e alcuni candidati alle elezioni amministrative.

Rubrica: 

Notizie correlate