Sorpreso in casa della convivente nonostante il divieto, arrestato

Lun, 09/11/2015 - 11:29

Aveva il divieto di avvicinarsi alla convivente perchè accusato di maltrattamenti in famiglia, estorsione, rapina e violenza sessuale, ma è stato nuovamente sorpreso in casa della vittima. Il protagonista della vicenda è un uomo di 52 anni arrestato dai carabinieri a Mirto-Crosia, nel cosentino. In passato l'uomo avrebbe picchiano la convivente e, dopo averne abusato sessualmente, si sarebbe fatto consegnare del denaro.

Rubrica: 

Notizie correlate