benestare

Un uomo cordiale e raffinato “Il re della notte” , vogliamo ricordare così Tano Santagata

Ven, 02/05/2014 - 17:07
Tra me e Salvatore G. Santagata, prima, c’è stata la gelosia, poi, la lotta, quindi la simpatia e l'amicizia vera, grande, costantemente fervida e affettuosa. Si viveva a Benestare, dove lui era giunto da Acri (Cosenza) subito dopo la seconda guerra mondiale.

Ciao amico Tano

Mer, 30/04/2014 - 13:20
Un grande giornalista , un amico e collega che negli anni Sessanta nella nostra amata Locride scriveva con chiarezza e coraggio. Senza bavagli. Ricordo i suoi limpidi articoli sulla Tribuna del Mezzogiorno. Ricordo le cronache complete e tempestive sulla strage di Piazza Mercato a Locri.

Pagine

Abbonamento a RSS - benestare