Taurianova: la scuola-lavoro fa conoscere meglio il Comune ai giovani

Mar, 30/01/2018 - 18:00

Offrire agli studenti delle scuole secondarie di II grado un’opportunità di crescita formativa, mettendo a loro disposizione esperienze e conoscenze proprie della realtà amministrativa comunale, allo scopo di accrescere la motivazione allo studio e di guidare i giovani nella scoperta delle vocazioni e degli interessi personali.
Questo l’importante obiettivo della programmazione, relativa ai progetti di alternanza scuola-lavoro, messa in campo dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti per l’anno scolastico 2017-2018.
Al via, infatti, una fase sperimentale della proposta di programmazione, deliberata nei giorni scorsi dalla Giunta comunale, con la quale l’Ente ha regolamentato le convenzioni con gli istituti scolastici per lo svolgimento di percorsi di alternanza scuola-lavoro.
«I tirocini formativi degli studenti presso il Comune di Taurianova saranno strutturati attraverso una progettazione congiunta con gli istituti scolastici - sottolinea l’Assessore all’Istruzione Raffaella Ferraro – al fine di individuare le attività più idonee e concilianti con il percorso di studi dei tirocinanti e favorire la valenza dei percorsi e la loro qualità».
A partire dal mese di febbraio, gli studenti dell’Istituto “G.F. Gemelli Careri” di Taurianova, saranno dunque impegnati nelle seguenti attività: la progettazione e realizzazione di complementi d’arredo per i cortili scolastici delle scuole dell’obbligo presenti sul territorio comunale – che coinvolgerà in particolare gli studenti delle quinte classi dell’indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio”; la progettazione e la realizzazione di una pagina web dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione – che coinvolgerà in particolare gli studenti delle quarte classi degli indirizzi “Amministrazione, Finanza e Marketing” e “Sistemi Informativi Aziendali”. Un terzo percorso riguarderà, invece, la creazione di impresa in relazione al progetto di Attuazione e monitoraggio di una strategia integrata per la gestione sostenibile dei rifiuti urbani “Meno Rifiuti. Taurianova verso rifiuti zero”, che coinvolgerà gli studenti delle terze classi dell’istituto.
«Era necessario avviare una programmazione puntuale sui percorsi di alternanza scuola-lavoro – afferma il sindaco Fabio Scionti – in questo modo il tirocinio presso l’Ente comunale diviene uno strumento efficace per lo sviluppo professionale e umano dello studente, uno strumento capace di ottimizzare le conoscenze e le competenze dei giovani e sostenere il loro inserimento qualificato nel mondo del lavoro».

Ufficio stampa
Comune di Taurianova

Rubrica: 

Notizie correlate