Un Assemblea Partecipativa per programmare un rinnovato trasporto pubblico

Mer, 08/11/2017 - 17:40

COMUNICATO STAMPA - Il Sindaco Giuseppe Falcomatà, l'Assessore alla Mobilità Giuseppe Marino e l’Amministratore Unico di Atam Francesco Perrelli comunicano la convocazione di una assemblea partecipativa relativa alla predisposizione di un rinnovato programma di trasporto pubblico a Reggio Calabria.
 Nel corso dell’assemblea, attraverso la partecipazione popolare, verranno esposte osservazioni, criticità e proposte che integreranno il nuovo programma di trasporto pubblico locale per adattarlo alle esigenze dei cittadini e renderlo sostenibile.
L’assemblea si svolgerà il prossimo 30 novembre presso Palazzo Alvaro, sede della città Metropolitana dalle ore 17,00 alle 20,00.
Le prenotazioni di intervento possono essere inviate alla casella di posta elettronica: Iopartecipo@reggiocal.it entro il giorno 27 novembre 2017, indicando nel corpo del testo le generalità del soggetto proponente ( privato cittadino, associazione, ente) corredate da un breve abstract con oggetto della mail che riassuma il contenuto dello stesso.
Gli interventi saranno catalogati per ordine tematico e, se di contenuto omogeneo, accorpati per essere proposti nel corso dell’assemblea da parte degli istanti nel tempo massimo di 3 minuti.
Si assicura la lettura integrale in assemblea dei primi 30 contributi pervenuti, seppur assemblati per tipologia, tuttavia ogni contributo sarà oggetto di valutazione all’interno del programma complessivo di mobilità e ad ogni modo citato e registrato dai facilitatori dell’incontro nel corso della serata.
Al fine di pervenire a un grado di conoscenza preliminare idoneo ad acquisire dati comuni di base per avviare un’utile discussione e confronto, si rammenta che tutte le informazioni, corredate da schede e tavole, relative al progetto preliminare del Piano della Mobilità Urbana Sostenibile cittadino, sono reperibili sul sito www.reggiocal.it o al sito dedicato http://www.pumsreggiocalabria.it/, dove è già attivo il processo partecipativo previsto per legge, di cui l’assemblea indetta costituisce misura aggiuntiva a sostegno della partecipazione civica.

Rubrica: 

Notizie correlate