Un Disegno di Legge per salvare il Roccella Jazz Festival

Dom, 15/12/2019 - 14:00

Nel pomeriggio di giovedì 12 dicembre, alla Camera dei deputati, si è tenuto l’evento «Per una Legge nazionale a sostegno del Festival internazionale del Jazz Rumori Mediterranei», durante il quale hanno partecipato, oltre al sindaco del comune di Roccella Jonica Vittorio Zito, onorevoli di provenienza assolutamente trasversale, da Federica Dieni, del Movimento 5 Stelle, a Wanda Ferro, di Fratelli d’Italia, passando per Jole Santelli, di Forza Italia e Antonio Viscomi del Partito Democratico. Nell’occasione è stata discussa la possibilità di inserire il Roccella Jazz nell’esclusivissimo club dei «Festival musicali di assoluto prestigio internazionale» che godono del contributo statale annuale, una battaglia da tempo condotta dall’Amministrazione Comunale che oggi riscontra un’inedita comunione d’intenti.
«L’esito dell’incontro è molto positivo - ha rivelato Zito all’uscita dall’aula, - per quanto si capisce che non ci siano margini per inserire un emendamento ad hoc in Manovra. L’idea è quella di lavorare a un provvedimento specifico, una volta che sarà archiviata la Finanziaria». Una lotta importante per evitare che il Festival, alla soglia dei suoi quarant’anni, chiuda i battenti e muoia per mancanza di fondi dato che il Comune, che da tre anni organizza direttamente la manifestazione con il solo sostegno finanziario della regione Calabria, non è più in grado, in queste condizioni, di garantirne il futuro.

Rubrica: 

Notizie correlate