Un punto di riferimento capace di dar volto e voce a tutti i soprusi

Dom, 18/03/2018 - 13:00

Il PCI Calabrese rende omaggio al Compagno Mommo Tripodi che, per decenni è stato emblema di riscatto sociale per le classi più deboli del Mezzogiorno; trascinatore e guida appassionata per lavoratori e compagni. Le lotte dei contadini, delle gelsominaie, degli operai del consorzio del bergamotto, non avrebbero avuto eco e forza se non ci fosse stato alla loro testa un uomo ricco di una passione straordinaria, inarrestabile. La lotta alla criminalità organizzata nella Piana e non solo ha visto in Mommo un punto di riferimento capace di dar volto e voce a tutti i sopprusi. Sindaco, Deputato e Senatore stimatissimo!
È stato in Parlamento per decenni un punto di riferimento per tante battaglie di civiltà. Ed anche per questo gli soni stati affidati ruoli e compiti di grande responsabilità, quale segretario della Commissione Antimafia e poi Questore Anziano del Senato. Storico sindaco di Polistena che grazie a lui da piccolo paese contadino è diventata una ridente cittadina centro nevralgico economico, culturale e sociale di tutta la Piana. Esempio ineguagliabile di rigore morale e prezioso Dirigente del PCI Calabrese!
La morte di Mommo lascia un vuoto incolmabile nel PCI calabrese e nella Calabria tutta. Grazie Mommo per lo straordinario esempio, che hai rappresentato e che sicuramente continuerai a rappresentare per tutti.
Partito Comunista Italiano
Comitato Regionale Calabria

Rubrica: 

Notizie correlate