Una corona di fiori a 30 anni dall'assassinio di Cosimo Carlino

Lun, 15/02/2021 - 18:55

Oggi, presso il cimitero di Siderno Superiore, è stata deposta una corona di fiori  in ricordo di  Cosimo Carlino, il marò di Siderno morto, il 14 febbriaio 1991,  nella Guerra del Golfo.

Era il 13 febbraio 1991, quando Cosimo si trova in una cabina telefonica di Dubai, intento a parlare con la madre. All’improvviso, dalla cabina a fianco, esce un uomo armato di coltello che lo aggredisce alle spalle e scappa. Morirà, in ospedale, il giorno dopo, all’età di soli 19 anni.

A distanza di trent’anni, la sua morte è ancora avvolta nel mistero, nessuno ha mai pagato per aver spezzato la sua giovane vita.

Rubrica: 

Notizie correlate