Una denuncia per violazione di domicilio

Ven, 03/07/2015 - 10:04

A Gioiosa Jonica, a conclusione di accertamenti, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà per violazione di domicilio un 27enne originario della Sierra Leone e un 22enne del Mali, entrambi disoccupati ed inseriti nel “Sistema Protezione Rifugiati Richiedenti Asilo”, i quali, dopo essersi procurati copia della chiave d’ingresso, si sono introdotti arbitrariamente all’interno di un appartamento gestito dall’associazione “RE.CO.SOL.” (Rete dei Comuni Solidali), venendo sorpresi dai militari operanti sul terrazzo intenti a usufruire gratuitamente della rete Wi-Fi lì disponibile.

Rubrica: 

Notizie correlate