Vestito: “Felice Valenti è stato un punto di riferimento costante”

Lun, 03/09/2018 - 17:20

Era gennaio 2014 ed erano trascorsi poco meno di quaranta giorni dal nostro insediamento alla guida del Comune di Marina di Gioiosa Ionica. Nella notte ignoti avevano allagato la scuola primaria e la scuola media e svuotato una parte degli estintori. Come Amministrazione e realtà civica eravamo nello sconforto. In quelle ore, poco dopo che la notizia divenne pubblica, ricevetti una telefonata, era il Sindaco di Bivongi, Felice Valenti. Non ci conoscevamo. Lui con una esperienza intensa ed io alle prime battute. Con i suoi modi affettuosi, immediati e senza retorica, dopo essersi presentato, mi disse: “da Bivongi vi mandiamo tutti gli operai e i mezzi che abbiamo a disposizione, la scuola non può chiudere, l’attività scolastica deve riprendere immediatamente”. Mi colpì positivamente. Quelle parole e quel gesto, così sinceri e disinteressati, mi diedero e ci diedero grande fiducia e carica. Negli anni, poi, ho imparato a conoscere Felice. Un Sindaco, un uomo, un amico sempre prodigo di consigli, sempre puntuale nelle osservazioni e nei suggerimenti, sempre attento a non far mancare la sua vicinanza e il suo sostegno. Nei momenti più difficili della mia esperienza di governo di Marina di Gioiosa Ionica Felice è stato un punto di riferimento costante. Oggi desidero semplicemente dirgli grazie, senza fronzoli e senza retorica e stringermi alla sua famiglia e alla sua amata Bivongi per questa perdita così improvvisa e lacerante. Grazie Felice!
Domenico Vestito
già Sindaco di Marina di Gioiosa Ionica

Rubrica: 

Notizie correlate