Africo, il territorio d’Aspromonte sarà valorizzato

Mer, 12/02/2014 - 10:51
Il presidente del Parco, Bombino: «Previsto il ripristino della strada che collega a Casalinuovo e la realizzazione di un ponte per attraversare il corso d’acqua»

Il territorio d’Aspromonte ricadente nel comune di Africo sarà valorizzato con un finanziamento di circa 100mila euro. L’ha comunicato oggi – secondo quanto riportato anche dal sito Cmnews.it - il presidente del Parco, Giuseppe Bombino, nel corso di una conferenza stampa, ha presentato gli interventi destinati al comune di Africo per «il ripristino della strada in pietra che collega Africo vecchio a Casalinuovo e la realizzazione di un ponte di legno per l’attraversamento del corso d’acqua».

«Il comune di Africo è uno dei più “generosi” – ha aggiunto Bombino - perché consegna al Parco d’Aspromonte una vasta area di territorio caratterizzato da ecosistemi forestali di grande pregio naturalistico e da elevatissima biodiversità». Soddisfazione da parte del sindaco del comune locrideo, Domenico Versaci, secondi cui questi soldi permetteranno «finalmente di collegare due porzioni di territorio d’importanza strategica per la nostra comunità e per la valorizzazione della montagna d’Aspromonte, e su cui da qualche tempo si stanno sperimentando nuovi modelli d’intervento e di recupero che vedono il diretto coinvolgimento dei giovani di Africo».

Sempre secondo quanto riporta Cmnews, il presidente del Parco ha garantito che quello attuale è «il tempo del massimo impegno, consapevoli che qualsiasi azione volta allo sviluppo della nostra montagna non possa prescindere dal restauro della identità dei luoghi e dalla valorizzazione del patrimonio umano che su di essa ha sovraimposto storia, cultura e tradizioni pluricentenarie”. Inoltre Bombino, dopo aver anticipato gli altri interventi sui sentieri che in forza del Psr Calabria interesseranno il Comune di Africo – ha concluso precisando che saranno messi a punto meccanismi tecnico-amministrativi per garantire una più razionale redistribuzione delle risorse destinate ai comuni che rientrano nel Parco Nazionale, definiti sulla base di parametri quali-quantitativi quali, ad esempio, l’ampiezza e le peculiarità delle aree ricadenti all’interno dell’area Protetta.
 

Rubrica: 

Notizie correlate