Bovalino: Agave discute con i commissari della scuola di rione Borgo e del traffico

Mer, 23/09/2015 - 16:28

Nella giornata odierna i rappresentanti del Movimento Politico-Culturale Agave hanno incontrato la Commissione Straordinaria che amministra il nostro Comune, per sottoporre alla sua valutazione due importanti problemi che riguardano la vita del nostro paese.

Il primo, perché è più urgente, è quello riguardante l’edificio scolastico sito nel rione Borgo, che è stato dichiarato inagibile, e quindi, chiuso a causa delle ingenti infiltrazioni di acqua piovana attraverso il solaio in diversi punti.

Questo è un problema vecchio di oltre un anno e di esso i genitori avevano interessato sia l’Amministrazione Comunale, sia il Dirigente Scolastico, ma nessuna delle due Autorità è mai intervenuta.

La Commissione Straordinaria è stata molto sensibile alla problematica dettagliatamente illustrata dal Movimento Agave, dimostrandosi molto preoccupata per l’incolumità degli alunni e degli operatori scolastici e si è impegnata a risolvere il problema nei tempi strettamente tecnici, d’intesa con il Dirigente Scolastico.

L’altro problema, non meno importante, è quello del traffico e dell’assetto urbano.

Infatti, sappiamo tutti che, nel nostro paese, il traffico è molto caotico e -  in alcuni incroci - molto pericoloso, sia per la mancanza di una segnaletica funzionante sia per l’imperizia di alcuni utenti.

In verità anche questo è un problema molto vecchio e di esso il Movimento Agave, più volte,  si era interessato in passato e, quindi, aveva rappresentato la necessità di un intervento, quanto meno nei punti più problematici e pericolosi delle nostre strade.

L’incontro con la Commissione Straordinaria si è svolto alla presenza del Prof. Domenico Gattuso, ordinario di Tecnica ed Economia dei Trasporti presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, il quale conosce perfettamente la problematica legata al traffico, anche perché cittadino di Bovalino. Il Prof. Gattuso ha offerto la propria disponibilità a redigere un valido progetto unitamente ai suoi collaboratori, cui si aggiungono anche i tecnici del Movimento Agave.

Dichiarando di essere molto sensibile al problema, già oggetto di proprie considerazioni, la Commissione Straordinaria ha molto apprezzato la disponibilità del ch.mo professionista, ripromettendosi di produrre entro breve termine gli atti amministrativi necessari per avviare la progettazione e i conseguenti interventi.

Il Movimento Agave esprime la propria soddisfazione per l’esito dell’incontro odierno e conferma il proprio impegno a rappresentare ai Sigg.ri Commissari i problemi che assillano la comunità bovalinese, sostenendo con costanza la necessità di trovare in ogni caso soluzioni adeguate e soddisfacenti.

 

per il Movimento politico–culturale Agave

    Avv. Vincenzo Maesano

Rubrica: 

Notizie correlate