Chiudono ingresso centro Sprar impedendo agli addetti di uscire, arrestati tre immigrati

Mer, 08/06/2016 - 16:37

Hanno chiuso con un lucchetto, per un'ora e mezza, l'ingresso del Centro Sprar di Arena, nel vibonese, dove sono ospitati, impedendo l'uscita ai tre addetti in quel momento in servizio nella struttura. Tre cittadini extracomunitari, tra i 20 e i 24 anni, sono stati arrestati dai carabinieri nel centro del vibonese con l'accusa di sequestro di persona. I militari, dopo avere liberato i tre addetti rimasti all'interno della struttura per 90 minuti, dopo che era stata loro preclusa l'unica via d'uscita, hanno avviato le indagini per risalire alle motivazioni che hanno portato i tre giovani a compiere il gesto. L'ipotesi principale sarebbe riconducibile ad un movente di natura estorsiva.

Rubrica: 

Notizie correlate