Coppia sorpresa a forzare portone di abitazione, voleva occuparla abusivamente

Ven, 25/09/2015 - 18:38

Un giovane di 19 anni, B.G. , con numerosi precedenti di polizia, è stato arrestato per violazione di domicilio aggravata da danneggiamento dalla Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Lamezia Terme, mentre la convivente è stata denunciata in stato di libertà. Qualcuno ha segnalato al 113 che in via delle Rose alcune persone stavano forzando il portone d'ingresso di una casa. Sul posto i poliziotti hanno verificato la presenza di vario arredamento sul pianerottolo e la porta danneggiata. Nell'appartamento c'erano un uomo e una donna che, venuti a conoscenza dell'allontanamento temporaneo di una signora per essere sottoposta a un intervento chirurgico al Nord Italia, avevano deciso di approfittarne per occupare l'alloggio. La casa è stata restituita a parenti della donna, chiamati sul posto per una verifica dei danni e il ripristino del portone d'ingresso. B.G. è stato trattenuto nelle celle di sicurezza e posto a disposizione della Procura della Repubblica.

Rubrica: 

Notizie correlate