Farmaco innovativo all'ospedale di Locri

Ven, 25/07/2014 - 12:09

L’ospedale di Locri, sempre al centro di mille polemiche, questa volta detiene un primato d’avanguardia. Per la prima volta in Italia, qui è stato infatti utilizzato un farmaco innovativo dal primario dell’U.O. di Medicina Generale, Dr.ssa Rita Bennici. con la collaborazione del Dr. Gianluca Sottilotta e del Dr. Franco Adamo. Il trattamento in questione riguarda una rara malattia genetica caratterizzata da un deficit congenito dei fattori della coagulazione, con grave carenza dei fattori XIII. Si tratta di un farmaco salvavita, prodotto in laboratorio, che consiste in fiale somministrabili solo all’interno di un ambiente ospedaliero.

Autore: 
lr
Rubrica: 

Notizie correlate