Fondi comunitari: La loro mancata dichiarazione preoccupa l’UE

Gio, 23/04/2015 - 10:52
Nella sessione parlamentare di inizio settimana, Corina Cretu ha palesato la propria preoccupazione relativa ai ritardi accumulati dalla nostra regione

La sempre attuale questione della programmazione comunitaria diventa attuale anche presso il Parlamento Europeo. A prendere la parola, questa volta, è la commissaria europea alle politiche regionali Corina Cretu che, nella sessione di inizio settimana, ha messo in evidenza la preoccupazione relativa alla dichiarazione della spesa per la nostra regione. Facendo un discorso che coinvolge anche Campania e Sicilia, la Cretu avrebbe affermato che, nonostante l’accelerazione visibile degli ultimi due anni, la mancata dichiarazione del 40% della spesa e i ritardi accumulati a soli otto mesi dalla fine del periodo di programmazione sono fonte di forte preoccupazione. Fonte: Corriere della Calabria

Rubrica: 

Notizie correlate