Furto aggravato e violazione di sigilli: arrestato 59enne

Lun, 26/06/2017 - 13:10

COMUNICATO STAMPA - Nel corso della mattinata del 24 giugno 2017, in Reggio Calabria, i carabinieri della Stazione Rc-Archi hanno tratto in arresto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali, Pellegrino Nicola 59enne, reggino, noto alle forze dell’ordine.
L’uomo dovrà espiare una pena definitiva residua di mesi 5 e giorni 15 di reclusione per i reati di furto aggravato e violazione dei sigilli di cose sottoposte a sequestro, commessi in Reggio Calabria nel mese di maggio 2007.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto in regime di arresti domiciliari presso propria abitazione. 

Rubrica: 

Notizie correlate