Gli auguri del vescovo Oliva a tutti i maturandi

Mer, 22/06/2016 - 18:30

Cari studenti,
penso a tutti Voi in questo particolare momento dell’anno scolastico. Penso in primo luogo a quanti di Voi sono impegnati nelle prove di esame. Sento di esprimere la mia vicinanza in una delle tante “prove” che il vostro percorso studentesco vi mette avanti. Prove importanti, ma non decisive. Importanti, perché occasione di verifica di un percorso di studio che vi ha visto ore ed ore sui libri e tra i banchi di scuola. Non decisive, perché tante altre saranno le prove che sfideranno le vostre capacità e risorse, negli studi come nella vita.
Voglio essere vicino a Voi, carissimi studenti: abbiamo passato tutti queste prove e sappiamo con quanta apprensione e anche con quanta paura vi apprestate a vivere questo appuntamento. Siate lucidi. Mantenete la calma e la serenità necessarie, perché il frutto del vostro impegno in questi anni di studio verrà senz’altro premiato.
Conseguire un risultato scolastico è importante, ma più importante è l’esame della vita. E’ nella quotidianità che darete prova della vostra maturità, quella maturità che non può essere ridotta ai meri risultati scolastici. E’ la maturità che vi aiuterà a costruire relazioni belle, di solidarietà e amicizia, a comprendere la vita in tutti i suoi aspetti e ad affrontare con coraggio determinate situazioni. E’ soprattutto la capacità di assumere le proprie responsabilità. E’ questo l’esame di maturità che vi auguro di superare brillantemente, oltre naturalmente a quello di questi giorni.
Agli studenti che invece già godono il tempo delle vacanze estive dico: ben vengano il divertimento, i momenti liberi di svago, che siano però momenti intelligenti di crescita nell’amicizia, sapendo valorizzare i vostri hobby e inclinazioni che aumentano anche il vostro sapere. Le vacanze non siano un tempo vuoto, inutile, speso soltanto nella ricerca di quello che non conta.
Il mio augurio è che possiate vivere le vacanze, dedicando del tempo a delle belle letture, all’ascolto di buona musica, ad incontri che possono arricchirvi sul piano spirituale e umano. Questo è vivere una vacanza interessante e al tempo stesso intelligente.
Auguri e … tanta pace e serenità!

Francesco Oliva

Rubrica: 

Notizie correlate