I Sindaci della Locride intervengono nella querelle Gioia Tauro-Rosarno

Mar, 16/06/2020 - 12:00

Durante la riunione del Comitato straordinario dei sindaci svoltasi sabato mattina presso il Comune di Siderno, i primi cittadini della Locride, sulla base di quanto sollevato dal settimanale “Riviera”, circa uno spostamento della fermata del Freccia Rossa da Rosarno a Gioia Tauro, si sono impegnati a sostenere la necessità che la fermata del Freccia Rossa e di Italo rimanga presso la Stazione di Rosarno hanno deciso di sostenere la causa della stazione di Rosarno in quanto una soluzione diversa pregiudicherebbe ulteriormente la Locride.
Il Comitato, infatti, ha evidenziato che qualora la richiesta del sindaco Alessio dovesse essere  accolta, lo spostamento della fermata renderebbe ulteriormente complicati i collegamenti tra la Locride e il resto del Paese.

Il Comitato dei Sindaci della Locride

Rubrica: 

Notizie correlate