Il cantautore Sidernese Nebraska firma con Honiro

Sab, 02/05/2020 - 20:00

Il nostro Nebraska ha firmato con Honiro. Salvatore Spadaro, 19enne sidernese, sicuramente lo conoscerete per essere stato il front-man della band The Flyers, la miglior band studentesca italiana nell’anno 2016 secondo RTL 102.5 e SIAE. L’etichetta discografica indipendente Honiro, con sede a Roma, produce talenti come Ultimo, Briga e Mostro tra i più importanti, ed organizza periodicamente le Honiro Ent. Auditions. Si tratta di un evento che raccoglie artisti da tutto il Paese; l’etichetta lo organizza per scoprire nuovi talenti, mettendo in palio un contratto discografico, tra i vari premi.
Nebraska ha partecipato all’ultima edizione, quella dell’1 febbraio 2020, a Roma: “Non credevo di avere qualche chance, gran parte dei partecipanti erano rappers; io e la mia chitarra stonavamo”. Ma Honiro cercava qualcosa di diverso, il nostro Nebraska infatti è un cantautore “o almeno provo ad esserlo”, sottolinea sorridendo. “Non mi aspettavo di vincere, e mi viene da ridere se penso che quella mattina non volevo partecipare all’audizione perché pioveva”.
Salvatore ci racconta come la sua esperienza di studio al CET di Mogol, terminata con il diploma di Paroliere nel 2018, sia stata fondamentale per la sua scrittura. “Mogol è stato per me un maestro di vita; i suoi testi arrivano a tutti perché sono semplici, ma profondi e universali”.
Oggi Nebraska lavora al suo primo disco con Honiro, conciliando la musica con lo studio di Lettere e Filosofia all’Università Sapienza di Roma. Nonostante questo importante traguardo, non dimentica dove tutto è iniziato: “ho un profondo legame con la mia terra, spero che la mia musica possa piacere alla Calabria e che le mie canzoni possano diventare le canzoni di tutti”.
I migliori auguri a Salvatore, un grande in bocca al lupo da tutti noi!

Luca Matteo Rodinò

Rubrica: 

Notizie correlate