Giovane scomparso, trovato il suo cadavere in mare

0
73

Un elicottero dei vigili del fuoco ha rintracciato il corpo a largo. Il trentenne aveva fatto perdere le proprie tracce da ieri.

Il corpo di un giovane di 30 anni, Daniele Sollazzo, di Scalea, è stato trovato morto all’alba di stamane al largo della costa dell’alto Tirreno cosentino. Da quanto si è appreso, la scomparsa era stata denunciata ieri sera dai familiari dopo aver ricevuto dall’uomo una telefonata in cui avrebbe annunciato le sue tragiche intenzioni.

Scattate le ricerche, intorno alle 3 di questa notte, i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Cosenza, coi colleghi di Scalea, hanno rinvenuto i vestiti di Sollazzo in spiaggia nei pressi del camping il Gabbiano.

Recuperato il corpo, lo stesso verrà sottoposto alle ispezioni del caso prima di essere consegnato alla famiglia. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio.