La L.A.Do.S. ci racconta di una Locride che pensa al prossimo

Lun, 12/10/2015 - 11:28

La Locride si è dimostrata altruista in occasione della 1ª Giornata Nazionale del Dono, quando la L.A.Do.S. ha portato la sua autoemoteca in Piazza Portosalvo, a Siderno. Ventitré volontari si sono presentati nelle ore in cui l’Associazione è rimasta in piazza, garantendole di raccogliere quindici donazioni tra cui sei da nuovi tesserati. Per gli otto rimanenti, niente paura: non in condizioni ottimali per la donazione di domenica, potranno ripresentarsi a metà novembre nello stesso luogo. Ma la grande attività della L.A.Do.S., in questo periodo, non si ferma. Ieri sono stati a Bivongi, sabato prossimo saranno a Marina di Gioiosa Jonica e domenica a Natile di Careri, solo per citare gli appuntamenti già fissati.
Chi volesse sapere dove l’associazione sarà nelle sue tre uscite settimanali non deve fare altro che collegarsi sul suo sito, sul quale dovrebbero presto apparire anche notizie relativamente all’imminente “trasferta” sulla Piana, che allargherà ulteriormente il bacino dei volontari!

Rubrica: 

Notizie correlate