Locri: i cittadini si mobilitano per l’ospedale

Lun, 13/01/2020 - 13:00
Riceviamo e pubblichiamo

Domenica 12 gennaio presso i locali della palestra Free Time di Locri, un cospicuo numero di cittadini si è riunito spontaneamente con l’intenzione di portare avanti delle proposte finalizzate al chiarimento e alla risoluzione delle problematiche che affliggono l’ospedale di Locri. L’iniziativa fa seguito alla raccolta delle 21.000 firme avvenuta nei quarantadue comuni della Locride che è servita a dare risalto alle carenze e alle necessità che sussistono nel nosocomio locrese. L ’assemblea che non ha registrato la partecipazione di alcun esponente politico rimarca la sua volontà di non essere strumentalizzata o di avere indirizzo politico. Tra le proposte avanzate nel corso della riunione è emersa la volontà dei partecipanti di costituire un’associazione al fine di proporre azioni forti e di contrasto per andare fino in fondo alle questioni che riguardano l’ospedale. La prossima assemblea che si terrà domenica 19 gennaio alle ore 18:00 presso i locali del Bar Rouge sito in Locri in piazza Don Bosco (difronte tribunale civile) sarà aperta a tutti i cittadini non solo locresi, ma anche provenienti dai territori limitrofi. I riflettori sull’ospedale di Locri devono rimanere accesi e la protesta non può essere lasciata al caso o all’iniziativa del singolo. Consapevoli che si tratta di una problematica che riguarda un territorio di circa 150.000 abitanti, ci auguriamo una partecipazione massiva.

Rubrica: 

Notizie correlate