Locri, iniziata l’attività dei lavoratori con mobilità in deroga

Mar, 03/03/2015 - 17:25
Si è concretizzato l’accordo stipulato con la Regione. In 22 per 6 mesi

Hanno preso ufficialmente servizio questa mattina i 22 lavoratori disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in condizioni di svantaggio e di marginalità sociale, che sono risultati idonei rispetto ai requisiti stabiliti dal bando regionale a cui il Comune di Locri ha aderito nei mesi passati.

Differenti le professionalità presenti che questa mattina hanno ufficialmente accettato l’incarico, distribuiti nei vari uffici e a disposizione dei dirigenti comunali.

Tra i 22 lavoratori, 14 sono stati inseriti tra i ranghi dell’ufficio tecnico con varie mansioni, 7 gli amministrativi, 1 ai servizi sociali.

Il contratto di collaborazione avrà una durata di sei mesi, con un impegno di 20 ore settimanali (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 12).

Le attività previste non saranno finalizzate all’instaurazione di un rapporto di lavoro con l’Ente comunale.

Rubrica: 

Notizie correlate