A Locri la presentazione del libro di Eleonora Spezzano

Gio, 13/08/2020 - 09:30

Si svolgerà a Locri, alle ore 21.00 di venerdì 14 agosto 2020, presso la Corte del Palazzo di Città, la presentazione del libro di Eleonora Spezzano “Hans Mayer e la bambina ebrea” (Bonfirraro editore) organizzata dall’Associazione Culturale “Leggendo Tra Le Righe” nell’ambito del progetto “Natural-Mente Cultura”, con il patrocinio del Comune di Locri. Partner dell’evento: Bonfirraro editore.
Interverranno: Domenica Bumbaca, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Locri, Marisa Larosa, dell’Ass. Cult. Leggendo Tra Le Righe, Eleonora Spezzano, l’autrice.
SI FA PRESENTE CHE L'EVENTO SI SVOLGERÀ IN UN LUOGO ALL'APERTO, MA SARÀ COMUNQUE NECESSARIO RISPETTARE LE NORMATIVE SANITARIE VIGENTI.
IL LIBRO: Hans Mayer è un ufficiale della Wehrmacht, schivo e solitario, che si limita a percorrere ogni giorno la strada che lo separa dalla caserma cercando di non badare agli sguardi di disprezzo che lo circondano. Vive reprimendo un passato oscuro e turbolento dal quale cerca inutilmente di allontanarsi da anni. È chiuso in un circolo vizioso di incertezze che lo hanno portato a riflettere sul suo ruolo. Niente nella città monotona che è diventata Varsavia gli fa credere che le cose un giorno possano cambiare. Una sera d’autunno il destino lo mette alla prova, giocando una delle sue carte più pericolose, lanciandogli una sfida inizialmente impossibile che con il tempo si trasforma nella sua unica ragione di vita. La sua casa diventa l’unico porto sicuro in mezzo all’enorme campo di battaglia in cui si è trasformato il mondo, il luogo in cui nascondere tutto ciò che le altre creature dalle divise verde bottiglia non devono vedere. Il gelo crudele dell’Olocausto sta penetrando lentamente nel cuore degli uomini, ma Hans è pronto alla disobbedienza. Si ritroverà di fronte a un bivio, costretto a decidere se scommettere su tutte le sue sicurezze o rinunciare. L’innocente Marie è il suo segreto indicibile, la sua sfida al sistema, il suo inno alla libertà, una rincorsa verso la luce.
L'AUTRICE: Eleonora E. Spezzano, quattordici anni, vive a Reggio Calabria e frequenta il Liceo Classico “F. Campanella”. Sin da piccola ha nutrito una grande passione per la poesia e nella scrittura riversa tutti i suoi pensieri. Con il tempo è cresciuto, insieme a lei, anche il suo amore per i libri, che è iniziato con la bellissima saga de Le Cronache di Narnia, che ha letto in quattro o cinque giorni, passando dalle grigie case di Londra, insieme allo sfortunato Oliver Twist, alla villa di Miss Peregrine dove ha conosciuto “I ragazzi speciali”. Frequenta il quinto anno di pianoforte al conservatorio “Francesco Cilea”. Hans Mayer e la bambina ebrea è il suo romanzo d’esordio.
IL PROGETTO: “Natural-Mente Cultura” giunto alla sesta edizione ha come obiettivo la realizzazione di vari eventi culturali attraverso i quali conoscere la storia, le tradizioni, la cultura e la natura del territorio.

Notizie correlate