Locri, non rispettavano l’ordinanza #iorestoacsa: sei persone denunciate

Lun, 23/03/2020 - 10:00
Riceviamo e pubblichiamo

Denunciate sei persone a Locri. Notificata Ordinanza di "quarantena obbligatoria domiciliare".
Ordinanza n. 12 del 20 marzo 2020 del Presidente della Regione Calabria
"Con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020 sull'intero territorio regionale è fatto obbligo a tutti i cittadini di rimanere nelle proprie abitazioni; sono consentiti esclusivamente spostamenti individuali, tempotanei motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni in necessità o motivi di salute" .
Siamo grati all'Arma dei Carabinieri e a tutte le Forze dell'ordine e della Polizia Locale per l'azione di tutela finalizzata alla salvaguardia della salute della collettività.
Nelle ultime ventiquattro sei cittadini solo stati fermati dall'Arma dei Carabinieri  e denunciati per "Violazioni all'Ordinanza n. 12 del 20.03.2020 della Regione Calabria" .
Ai sei trasgressori stiamo notificando il provvedimento della "quarantena obbligatoria domiciliare" ai sensi del punto 10 dell'Ordinanza del Presidente della Regione Calabria.
#restiamoacasa

Rubrica: 

Notizie correlate