Macagnino rinnova il suo invito alla lentezza

Lun, 19/08/2019 - 16:00

Ancora una volta in modalità ScialaRuga il Trio ha fatto il suo invito all’ozio, alla lentezza e alla nostalgia come provocazione culturale in questa nostra società, ansiosa di inventarsi di continuo una qualunque attività, perché l’essere umano vale solo quando produce e guadagna.
Sana indolenza contro ogni forma di violenza. Dolce far niente.
Musica da godere insieme agli altri,
senza avere paura di ‘perdere’ tempo.
In una parola: convivialità.

ph: Alberto Lacroce

Rubrica: 

Notizie correlate